Il gruppo completo SC-Project è il frutto diretto del lavoro di ricerca, sviluppo e progettazione avviato dal reparto R&D interno insieme ai maggiori Team dei campionati MotoGP e SBK.
Il gruppo completo SC-Project, predisposto per l’alloggiamento della sonda lambda originale, presenta soluzioni tecniche di primordine: l’utilizzo di boccole tornite ricavate dal pieno e lavorate a CNC conferiscono al sistema di scarico accoppiamenti perfetti che ne rendono più semplice il montaggio e migliorano le performance dell’impianto; il lavoro di alleggerimento dell’impianto grazie all’utilizzo di titanio o inox AISI 304 di spessore ridotto garantisce una miglior guidabilità del veicolo; la realizzazione di raccordi da dimensioni variabili garantisce un forte incremento prestazionale sia in termini di coppia che di potenza massima su tutta la curva.

L’innovativo SC1-R, punto di riferimento per il Campionato Mondiale Superbike, è disponibile nella versione con corpo in titanio o in carbonio.
SC1-R è un silenziatore ipertecnologico, nato dalla necessità di offrire al pubblico un prodotto dall’animo racing ma che grazie allo sviluppo del Reparto R&D ne permette l’utilizzo su strada affiancandolo, nella sua versione omologata Euro4, a numerose motociclette.
La conformazione romboidale asimmetrica, spigolosa e decisa, affiancata al fondello in fibra di carbonio opaca richiama l’animo sportivo dell’SC1-R che si conferma il silenziatore ideale al fianco delle supersportive di ultima generazione.
Il silenziatore SC1-R vanta soluzioni tecniche ricercate come le saldature di staffa e raccordo con tecnologia T.I.G., materiale fonoassorbente concepito per resistere alle altissime temperature e pressioni dei gas di scarico delle moto da competizione, o le boccole d’innesto in titanio ricavato dal pieno tramite macchinari CNC, che garantiscono accoppiamenti impeccabili.