Ma.me.pi motors sas

Tony Pizzo, dopo vari anni passati nella sua officina, sita in Via San Sebastiano in Casoria, decide di espandere la sua attività anche nel commercio delle moto.

Nel 1989 fonda, insieme ai suoi 2 operai dell’epoca, la ma.me.pi motors sas, aprendo una nuova sede di 300mq in Via Padula 24 Casoria.

Negli anni che seguono e anche grazie al boom del settore delle maximoto, Tony con la sua tenacia riesce ad accaparrarsi un buona fetta di mercato in Campania, tanto che marchi importanti come Benelli e Italjet, bussano alla sua porta per proporgli di diventare concessionario ufficiale.

Non abbandona il plurimarca e l’usato, settore in cui Tony, con i suoi carichi di moto provenienti dalla riviera romagnola, era diventato il pioniere nel sud Italia.

Nel 1993 la clientela inizia ad espandersi e ad avere sempre più esigenze, Tony per stare al passo con i tempi costruisce, di sana pianta, una nuova sede in Via padula 42, 3 livelli, 2500mq, sede storica dove tutt’oggi siamo in operatività.

Con la nuova sede si avvicinano marchi sempre più importanti e di caratura internazionale come, Kymco, Mv Agusta, Husqvarna, Piaggio e Cagiva.

Nel corso degli anni, Tony non ha mai trascurato la sua filosofia per la cura del post vendita, basta pensare che la sua officina è una delle più affermate nel settore e una delle più attrezzate e apprezzate in Italia, conseguendo, negli anni, vari riconoscimenti importanti sia dalle case che dai clienti stessi.

Grazie a questa filosofia, nel periodo di crisi del mercato moto negli anni 2003/2008, Tony è sempre riuscito a portare avanti la sua azienda, seppur con qualche sacrificio e sforzo in più.

Con il passare degli anni, il primogenito Ciro, nonostante i suoi buoni risultati ottenuti nelle gare, deve decidere, in sinergia con Tony, se continuare a portare avanti la storia della ma.me.pi. motors o iniziare la sua carriera in ambito europeo.

Nel periodo di interrogativi che imperversano nella testa del giovane, arriva una proposta che a Ciro stesso, chiarisce le idee, diventare concessionario ufficiale Kawasaki per Napoli e provincia.

Nel 2013 Tony e Ciro firmano il contratto per il primo marchio Giapponese nella storia della ma.me.pi motors sas.

Nei primi anni Tony affianca Ciro per le nozioni in ambito commerciale, ma dopo qualche anno è Ciro che si prende cura della ma.me.pi e i risultati non tardano ad arrivare, tanto che nel 2016 Kawasaki premia, a Milano durante la kermesse internazionale del salone del ciclo e motociclo EICMA, la ma.m.epi motors, come miglior assistenza tecnica in Italia,

Nel 2017, a Milano, premiano ancora la ma.me.pi motors come miglior concessionario nella vendita del nuovo modello z900.

 Nel corso degli anni il layout della ma.m.epi è in continua evoluzione, anche grazie alle giovani idee che caratterizzano Ciro e i suoi dipendenti, ad oggi è una delle miglior concessionarie in Italia, con l’età media dei suoi dipendenti e leader più bassa in Italia con 25 anni di media.